Come Uscire da Una Relazione

Se vuoi uscire da una relazione, basta farlo, senza troppi giri di parole o mezzi termini. (Come testimonia Anna, di Stylebest) Ma se hai bisogno di dare al tuo futuro un motivo per la chiusura di una relazione, ecco alcuni tra i suggerimenti migliori del web. Molte cose contribuiscono alla fine di una relazione sentimentale; fattori, persone, situazioni. Le ragioni possono andare dall’odio totale verso un partner a motivi meno drastici come le differenze personali. Anche se è normale pensare che essere scaricati sia difficile, trovare dei validi motivi per lasciare qualcuno può spesso essere altrettanto difficile.

È vero che puoi semplicemente fare le valigie ed andartene senza nemmeno salutare (nonostante non sia proprio elegante), ma non è esattamente il modo migliore per terminare la relazione con qualcuno con cui hai condiviso momenti fantastici. Dai al tuo futuro un po’ di dignità e dai al tuo partner una vera ragione per la quale stai per concludere una relazione. Ognuno ha diverse ragioni per non voler essere in una relazione con qualcuno. Ma se stai cercando motivi validi, semplici e comuni per lasciare il tuo partner, ecco i motivi più ragionevoli per rompere con qualcuno.

# 1 Infedeltà. Che tu o il tuo partner siate infedeli, il semplice fatto che ci sia una terza parte coinvolta può essere sufficiente per provocare una rottura. Se il tuo partner ti ha tradito e non riesci a trovare nel tuo cuore il perdono, allora questa può essere una ragione sufficiente per porre fine alle cose. D’altra parte, se tu fossi quello infedele, puoi dire che non credi più che la tua relazione funzionerà a causa di ciò che hai fatto. Oppure puoi anche dire che vuoi stare con la persona con la quale hai tradito il tuo partner.

# 2 Abuso. Nessuno dovrebbe essere soggetto ad abusi di alcun tipo, specialmente se è causato da una persona di cui pensavi di poterti fidare. Se hai subito un abuso emotivo, fisico o sessuale a causa del tuo partner, questa è una buona ragione per lasciare la relazione e cercare qualcuno che si preoccupi veramente del tuo benessere.

# 3 La tua mente è per qualcun altro. Questa non è esattamente infedeltà, ma può essere il primo passo verso l’infedeltà. La tua mente è occupata da qualcun altro? Sei interessato romanticamente a qualcun’altro oltre al tuo partner? Hai fantasticato di stare con quest’altra persona? Se questo è il caso, fai del tuo partner un favore, terminando le cose, prima di iniziare una relazione con qualcun altro.

# 6 Pensa a quanto possono essere migliori le cose senza il tuo partner. Ci saranno momenti nella tua relazione in cui vorrai essere single. Questo va bene, specialmente se stai attraversando un periodo difficile. Tuttavia, se pensi costantemente che la tua vita sarebbe molto meglio senza il tuo attuale partner, questo non farà altro che suscitare disprezzo e una serie di rimpianti. Se pensi veramente che la vita sarebbe molto meglio senza il tuo partner, dai un taglio alla tua storia.

# 7 Litighi troppo spesso. Le coppie possono litigare per le cose più piccole e stupide. Ma se le tue liti crescono sempre al punto che occupano una parte enorme della tua relazione, allora devi decidere quello che vuoi davvero dalla tua storia. La lotta costante mostra quanto siano diversi i tuoi punti di vista rispetto al partner. Può anche mostrare che non sei così comprensivo del punto di vista dell’altra persona. Perché vorresti essere in una relazione con qualcuno che sarà sempre in disaccordo con te?

# 8 Non sei sinceramente felice da un po’. Le relazioni attraversano saltuariamente periodi un po’ particolari e ci vuole coraggio per superarli finché le cose non migliorano. Tuttavia, c’è un’enorme differenza tra trovarsi in un momento difficile e viverlo costantemente. Se non sei più felice, è una buona scusa per andarsene. Dopotutto, se sai che non sei e non potrai essere felice, è inutile continuare una storia.

# 9 Hai una relazione solo per evitare di essere single? Questa è una ragione comune per le persone che sono bloccate in una relazione. Onestamente, essere single è davvero così brutto? Sei stata single per anni prima di iniziare ad uscire con un uomo, e allora stavi bene, giusto? Essere in una relazione non deve essere una droga che crea dipendenza. Si suppone che tiri fuori il meglio di due persone in modo che possano lavorare insieme per costruire un futuro. Ma se sei solo nella relazione per avere qualcuno con cui dormire o qualcuno che si prenda cura di te, allora la tua relazione potrebbe essere destinata a fallire.

# 10 Non vedi un futuro con il tuo partner. All’inizio potresti avere interessi comuni come sport, film, musica e amici comuni. Questo è in realtà una grande base per una relazione. Tuttavia, l’interesse comune non dovrebbe essere l’unico motivo per cui il tuo rapporto funziona ancora. Devi pianificare in anticipo e immaginare come sarà la tua vita tra qualche anno. Spesso, attrazione e infatuazione accecano le persone e impedisce loro di vedere che la loro relazione è destinata a fallire. Per esempio, due persone potrebbero essere innamorate perdutamente, ma una di loro è legata alla propria carriera e l’altra vuole avere figli al più presto. Se sei in questo tipo di relazione, cambiare la mentalità del tuo partner potrebbe essere una cosa impossibile. Se non pensi di essere all’altezza, chiudi la tua relazione il prima possibile.

# 11 Credi che l’altra persona stia giocando? Sei stanca di essere sempre quella che si impegna per far funzionare la tua relazione, sappi che per “ballare” bisogna essere in due. A volte, le persone impiegano una quantità sproporzionata di tempo per rendere duratura una relazione, ma ne vale davvero la pena? Quando metti tutta te stessa nella tua relazione e il tuo partner non si preoccupa di alzare un dito per ricambiare, allora questo può essere un buon motivo per chiudere.

# 12 Ti senti come se vi state rovinando. Stranamente, questo è comune in molte relazioni tossiche. Ad esempio, quando un partner è un alcolizzato e l’altro si trasforma in un alcolizzato, questo stile di vita malsano può trasformarsi in un circolo vizioso. E non deve essere sempre così drastico come l’alcolismo. Può essere un comportamento malsano legato al lavoro, mancanza di motivazione o semplicemente pigrizia. Valuta la tua relazione e le tue scelte di vita. Se il tuo stile di vita soffre a causa di una persona tossica nella tua vita, è il momento di tagliare la corda e passare a pascoli più verdi.

# 13 Non vuoi più sistemare le cose. Quando lo stress di mantenere a galla la tua relazione ti costa, è facile rinunciare a tutto. Questo può già essere un valido motivo per rompere con qualcuno, perché se non sei più disposto a mettere in campo qualsiasi energia per farlo funzionare, nessun miracolo lo farà per te. Il nostro consiglio è di essere onesti con il tuo partner: sarà meglio per entrambi.

# 14 Non hai nessuna ragione per continuare la tua relazione. Chiediti perché sei ancora in una relazione con il tuo partner. Le tue risposte suonano come se ti stessi solo stabilendo per il piacere di stare con qualcuno? Le tue risposte sono Perché sono sempre stato con lui? o Perché sono abituato a lui? O semplicemente Non ne ho idea? Se non riesci a darti una ragione per cui sei disposto a combattere o a lavorare per la tua relazione, allora è una ragione sufficiente per rompere con qualcuno. Non tutte le relazioni dovrebbero essere incentrate su passione, romanticismo e curiosità. Ma quando quelle cose sono sparite, dovrebbero esserci ancora dei motivi per cui vorresti restare con qualcuno.

Leave a Reply