Nuovi Prodotti Google Pensati Per Lei

Il vice presidente di Google, Rick Osterloh, ha lanciato l’ultima conferenza di Google con una nota veloce, dicendo che l’azienda introdurrà la sua seconda generazione di hardware Google. L’anno scorso, Google ha presentato Google Pixel, Pixel XL, VR Daydream View e la Google Home. Osterloh ha affermato che, mentre desiderava che Google avesse più Pixel da vendere (erano in scarsissima disponibilità) è stato ben accolto dal pubblico di Google per la sua macchina fotografica e hardware di altissima qualità. A quanto pare, questa volta Google ha pensato anche alle ragazze.. e per questo, noi di Stylebest, abbiamo deciso di darvi qualche idea sui prossimi acquisti. Vediamoli insieme..

Nuovo Google Home Mini

Isabelle Olsson, il progettista principale di Hardware Home a Google, ha presentato Google Home Mini che, come suggerisce il suo nome, è una versione più piccola della Home di Google. È più conveniente e si interfaccerà più da vicino con l’Echo Dot, l’Echo più conveniente di Amazon. È controllata dal tocco – un semplice tocco in alto lo attiverà. Google dice che la qualità del suono sarà “incredibile”. Sarà lanciato in tre colori, tra cui corallo, gesso e carbone. Questo dispositivo è un altoparlante dall’aspetto alla moda, con una qualità sonora sorprendentemente e dimensioni contenute. Google Assistant è un concorrente di Alexa molto abile, soprattutto grazie alla sua capacità di ricercare risposte dettagliate su una vasta gamma di domande.

Google Home Max

Google ha anche presentato Google Home Max, un prodotto di fascia alta che avrà più altoparlanti incorporati, come quelli di Sonos. Esso comprende una funzione “Smart Sound”, alimentata da intelligenza artificiale, capace di modificare il suono in modo da adattarsi al proprio ambiente, per assicurarsi che l’audio suoni sempre il meglio possibile. Un prodotto che andrà in diretta concorrenza con Apple HomePod, che ha incorporato Siri, e gli altoparlanti Echo di Amazon, che includono Alexa. Grazie a Google Assistant incorporato, gli utenti possono chiedere domande a Google Home Max, Musica di YouTube, Spotify, Google Play Music e altri servizi. E’ dotato di Bluetooth, e sarà un vero e proprio compagno nella vita di tutti i giorni. Suona in modo incredibile e riesce a farsi sentire ovunque. Chiunque lo amerà, in quanto è capace di trasformare ogni ambiente in un area smart.

Google Pixelbook

Sei una ragazza alla ricerca di un notebook che piaccia, ma che costi meno di un MacBook? Bene, Google ha anche presentato un nuovo Chromebook di fascia alta, chiamato Google Pixelbook. Offre un design 4-1 che consente di utilizzarlo come un computer portatile, in modalità stand-by per guardare i video, in modalità tablet con tastiera piegata all’indietro o in modalità piegata, per condividere il display touchscreen da 12,3 pollici. Dispone di una batteria che offre fino a 10 ore di utilizzo, con 512 GB di memoria ed una nuova funzionalità che consente di utilizzare automaticamente la connessione dati del telefono quando il Wi-Fi non è disponibile. È il primo portatile che ospiterà anche Google Assistant. (con tanto di pulsante dedicato sulla tastiera)

Google Pixel Buds

Se non lo dici tu, lo dico io: come mai non ci aveva ancora pensato? Google ha inoltre presentato i nuovi Google Pixel Buds (comunemente chiamati auricolari), la sua prima serie di cuffie Bluetooth wireless, adatte a telefoni e PC che supportano questa connettività. Possono fornire notifiche, leggere i messaggi e fornire un rapido accesso a Google Assistant, che, a quanto dice Google, saranno il futuro e rimpiazzeranno Siri. Ah, una funzione molto utile, sarà quella di tradurre le lingue in tempo reale, anche se molti prodotti ci hanno provato prima di loro, fallendo. La loro batteria può durare fino a 24 ore e saranno disponibili di colore bianco, blu e nero. Fanatica di musica e sport, ma con un pensiero alle ultime tecnologie? Ecco qualcosa adatto a te.

Leave a Reply